Come abbiamo digitalizzato il Museo Egizio di Torino | Samanta Isaia | TEDxTreviso

Il Museo Egizio di Torino era pronto per il lancio nell’olimpo dell’egittologia, ma la pandemia ha colpito duramente tutto il settore dei musei. Vedere le sale vuote ha mosso qualcosa nel cuore del management della struttura, che in un tempo molto veloce grazie agli strumenti digitali è riuscito ad aprire le porte di questa straordinaria realtà culturale a tante persone in passato mai raggiunte. Samanta Isaia ci racconta il processo di digitalizzazione del Museo Egizio di Torino, che è stato anche un processo di apertura, inclusione e democrazia. Formatasi presso l’Università di Torino con una laurea in Scienze Politiche, indirizzo Amministrativo, dopo un’esperienza più che decennale nel settore privato, nel 2004 approda al Comitato per l’Organizzazione dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino, per il quale ricopre il ruolo di Accounting Manager della Divisione Tobo.
A partire dal 2006 assume la guida dell’ufficio amministrativo della neonata Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino, dapprima come Responsabile Amministrativo, Finanziario e delle Risorse Umane e, dal gennaio 2017, come Direttore Gestionale, coordinando l’attività istituzionale della Fondazione in tutti i suoi aspetti organizzativi, gestionali, produttivi, amministrativi e promozionali. This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at https://www.ted.com/tedx

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *